Omoda logo
The Omoda News
Notizie e comunicati dall'universo Omoda.
Seguici sui social media!

OMODA 5 sbarca in Italia

I primi due modelli di Omoda 5 sono giunti in Italia dove saranno sottoposti a collaudo, omologazione e immatricolazione. Si prevede che verranno lanciati sul mercato entro la fine dell'anno.

Dopo circa un mese di navigazione, le prime due OMODA 5 riservate al nostro mercato sono finalmente sbarcate in Italia, dove il nuovo marchio debutta prima di entrare progressivamente in tutti i principali Paesi europei.

Ora, espletate le normali pratiche burocratiche di sdoganamento, le OMODA 5 affronteranno l’iter per ottenere l’omologazione alla circolazione sulle strade italiane ed essere poi immatricolate. Le vetture saranno utilizzate per la messa a punto degli ADAS, che saranno ritarati per lavorare al meglio con la segnaletica stradale del nostro Paese.

I due esemplari, che sono stati sdoganati al porto di Napoli grazie al supporto della concessionaria Contauto Due di Teverola, in provincia di Caserta, si presentano in due diversi colori di carrozzeria. Il primo ha tinta bicolore con corpo vettura bianco perlato e tetto nero, il secondo è verniciato in grigio scuro.

Entrambi i SUV sono equipaggiati con un motore quattro cilindri turbo benzina 1.6 TGDI da 197 CV.

La OMODA 5 è lunga 4,4 metri, larga 1,83 e alta 1,59, con un passo di 2,63 metri. Ha un look dinamico esaltato da linee slanciate, ma allo stesso tempo decise. Realizzata su un telaio a scocca portante con sospensioni indipendenti sulle quattro ruote, anteriori MacPherson e posteriori Multilink, offre una ricca dotazione di serie che, sul fronte della sicurezza attiva, comprende adaptive cruise control, automatic headlamp, rain sensing wipers, Auto Hold, Lane Departure Warning e 360° panoramic image. La guida autonoma è di Livello

Alla OMODA 5 1.6 TGDI, nel primo trimestre del 2024 sarà affiancata OMODA 5 EV, 100% elettrica. La vettura si differenzia da quella con alimentazione termica per l’inedito frontale chiuso, privo di griglia, realizzato proprio per sottolineare la natura a zero emissioni del modello. Dotata di motore e trazione all’anteriore, ha una potenza di 150 kW ed eroga una coppia massima di 340 Nm. Raggiunge una velocità massima di 170 km e scatta da 0 a 100 km/h in soli 7,8 secondi. Nella prima metà del prossimo anno arriverà poi una versione full hybrid a completare l’offerta del modello.